vai direttamente al contenuto principale
Comune di Cepagatti

Comune di Cepagatti

  • PDF
  • Stampa

Cepagatti, il sindaco Rapattoni incontra in Comune il finanziere eroe Francesco Giampietro

COMUNE DI CEPAGATTI
Provincia di Pescara
sito web www.comunecepagatti.it
 
Cepagatti, il sindaco Rapattoni incontra in Comune il finanziere eroe Francesco
Giampietro
 
“Riempie il cuore incontrare un giovane così dedito alla solidarietà e fa ancora più piacere che
sia un cittadino di Cepagatti, protagonista di un gesto eroico che ha consentito di trarre in
salvo alcune persone in pericolo”. E’ il commento del sindaco Sirena Rapattoni a
conclusione dell’incontro, che si è svolto ieri in Municipio, con Francesco Giampietro, il
coraggioso finanziere, originario di Cepagatti, ma in servizio presso la compagnia di
Prosecco, che ha ricevuto, nello scorso mese di novembre, il premio nazionale “Luigi
Calabresi” per aver soccorso e tratto in salvo, nel febbraio del 2012, una famiglia di tre
persone rimasta intrappolata in un camper che si era ribaltato a causa del forte vento di bora.
Dopo aver appreso la notizia, il primo cittadino aveva preannunciato il desiderio di incontrare
il giovane al suo ritorno a Cepagatti, in occasione delle vacanze natalizie. Un invito accolto
con gioia e disponibilità dal finanziere che ieri si è recato in Municipio insieme alla mamma,
alla fidanzata e ai genitori di quest’ultima, tutti originari della provincia di Gorizia.
All’incontro hanno partecipato anche gli assessori Domenico Di Meo, Camillo Sborgia, Tiziano
Santavenere e le consigliere Manuela Di Girolamo e Giuliana Rapattoni.
“Il sindaco e gli amministratori comunali ci hanno accolto calorosamente e in un clima
familiare” - ha commentato Francesco Giampietro. “Mi ha fatto piacere perché ho sentito la
mia città vicina pur mancando da parecchi anni. Parecchi anni che però non hanno cancellato
in me i valori e le radici della mia terra. Ringrazio tutti, non è un saluto ma un arrivederci
sperando in altre occasioni belle da condividere”.
Francesco Giampietro, oltre a svolgere il suo lavoro con impegno nelle forze dell'ordine, fa
parte della onlus “VIP unduetre claun” di Gorizia, che organizza attività di clown terapia
nell'ospedale e nelle case di riposo del territorio provinciale.
“Ci ha raccontato l’episodio di cui è stato protagonista con molta naturalezza, senza
enfatizzare” - ha spiegato il sindaco Rapattoni. “Francesco si impegna molto per aiutare gli
altri ed è un piacere vedere una persona così giovane che fa della solidarietà un punto di
riferimento della propria vita”.
In occasione del premio “Luigi Calabresi”, a Francesco Giampietro sono stati consegnati una
targa d'argento e il diploma di Benemerenza, nell'ambito del 24° “Memorial Day", che si è
svolto a Milano in onore dei magistrati vittime della mafia e del terrorismo.
Giampietro è stato premiato per essere riuscito a salvare le tre persone in difficoltà
nonostante la grave situazione di pericolo, causata sia dalle avverse condizioni
meteorologiche sia dalla possibilità che il carburante fuoriuscito dal mezzo e la bombola del
gas metano, che si era staccata dal vano cucina, prendessero fuoco. Nell'azione il militare è
rimasto ferito e ha riportato anche un assideramento della mano sinistra.
Cepagatti, 30 dicembre 2014
SI ALLEGANO FOTO
Per INFO: 3272817310
  • PDF
  • Stampa

Cepagatti, dal primo gennaio potenziata la raccolta differenziata dei rifiuti con la separazione del

COMUNE DI CEPAGATTI
Provincia di Pescara
sito web www.comunecepagatti.it
 
Cepagatti, dal primo gennaio potenziata la raccolta differenziata dei rifiuti con la
separazione del vetro
Il sistema della raccolta differenziata dei rifiuti cambia, nel territorio di Cepagatti, e migliora.
Dal primo gennaio il Consorzio Formula Ambiente, Società Cooperativa Sociale che si
occupa della raccolta del pattume, provvederà a prelevare il vetro in maniera diversa. Al
momento il prelievo di vetro, plastica e lattine avviene tutti i lunedì e giovedì in un unico
mastello di colore azzurro mentre a partire dal mese prossimo la raccolta del vetro sarà
separata dal resto, cioè da plastica e lattine, e avverrà solo il giovedì. Per consentire ai
cittadini di dividere il materiale da conferire, il Consorzio Formula Ambiente sta consegnando
in questi giorni gratuitamente alle famiglie un nuovo mastello di colore bianco (della
capacità di 40 litri) in cui andrà posizionato solo il vetro, mentre il mastello blu, già in
dotazione delle utenze, continuerà ad essere utilizzato per plastica e lattine. Sono inoltre in
distribuzione il nuovo dizionario dei rifiuti e il nuovo calendario.
La modifica del servizio, con il passaggio dalla raccolta multi-pesante a quella multi-leggera,
avverrà a costo zero per l'Amministrazione, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, che
sottolinea i vantaggi attesi, sia di tipo ambientale che economico: si punta infatti ad
aumentare la quantità e la qualità del vetro raccolto, facendo diminuire la frazione di questo
materiale da sottoporre ad ulteriore movimentazione e cernita e da destinare ad impianti
specializzati. Il Comune, inoltre, potrà beneficiare di una quota Conai (Consorzio Nazionale
Imballaggi) maggiore; il costo complessivo del servizio, pertanto, sarà inferiore, con un
risparmio da valutare in maniera assolutamente positiva.
“Il vantaggio sarà di due tipi” spiega l'assessore all'ecologia, Tiziano Santavenere. “Di
carattere ambientale in quanto si incrementerà la percentuale di raccolta differenziata non
venendo più applicata la diminuzione del 7% di sovvallo, cioè di frazioni estranee di rifiuti da
separare dal vetro stimata dal metodo normalizzato della Regione Abruzzo, e di tipo
economico in quanto la ditta ci riconoscerà una cifra forfettaria di 800 euro mensili che andrà
ad aggiungersi all'incremento della quota del 20% di tutti i contributi Conai dovuta dal
capitolato. Stiamo valutando il modo in cui avvantaggiare la cittadinanza di questo ulteriore
risparmio di carattere economico ”.
Cepagatti, 27 dicembre 2014
Per INFO: 3272817310
  • PDF
  • Stampa

Il Natale Pagato a Cepagatti, in tre giorni raccolte 6 tonnellate di prodotti alimentari. Il Sinda

Votazione Utente: / 1
ScarsoOttimo 

 

 

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comunecepagatti.it

 

 

COMUNICATO STAMPA


Il Natale Pagato a Cepagatti, in tre giorni raccolte 6 tonnellate di prodotti  alimentari.
Il Sindaco Rapattoni: "Regaleremo una tavola delle feste a circa 200 famiglie meno fortunate.

Un risultato straordinario, ringrazio tutti coloro che hanno contribuito".

 

Sei tonnellate di generosità. E' l'esito de "Il Natale Pagato", la colletta alimentare promossa nei giorni scorsi dall'Amministrazione Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, in sinergia con il Banco Alimentare Abruzzo e le associazioni di volontariato del territorio.
E' stato infatti di 6.000 kg il quantitativo di prodotti a lunga conservazione raccolto il 12, il 13 e il 14 dicembre scorsi, cioè i giorni in cui si è svolta la maratona di solidarietà nei negozi e nei supermercati di Cepagatti che vendono generi alimentari, oltre che nell'ipermercato Auchan del centro commerciale Mall di Villanova e nel Conad del centro commerciale Megalò, a Chieti Scalo. I prodotti, custoditi in un locale messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale, saranno ora suddivisi in pacchi e a farlo saranno gli oltre 60 volontari  che hanno preso parte all'iniziativa. Poi le confezioni saranno consegnate alle circa 200 famiglie che vivono in condizioni di disagio nel territorio di Cepagatti.

Al quantitativo raccolto andranno ad aggiungersi un carrello di prodotti donato dall'Amministrazione Comunale e il pane messo a disposizione gratuitamente dal panificio Cappucci.

"Sono veramente felice per il risultato della colletta alimentare, che ci permetterà di regalare una tavola natalizia degna di questo nome alle famiglie meno fortunate" - afferma il sindaco Sirena Rapattoni. "Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno contribuito con generosità e sensibilità all'iniziativa e i volontari, che con entusiasmo e dedizione si sono messi a disposizione. Molti si sono presentati ad aiutarci senza essere chiamati, soprattutto nei momenti in cui bisognava scaricare i pacchi, ed hanno formato con noi una specie di catena di montaggio. Un ringraziamento particolare va anche alle consigliere comunali Manuela Di Girolamo e Giuliana Rapattoni che hanno svolto il ruolo di coordinatrici lavorando incessantemente nei tre giorni di colletta".

Tanta generosità è arrivata soprattutto da coloro che hanno minori possibilità economiche e che hanno voluto ugualmente dare un contributo per rendere più luminoso il Natale delle famiglie meno fortunate.

"C'è stato un episodio che ci ha davvero commossi"- racconta Manlio, che ha guidato le squadre dei volontari all'Auchan - Mall. "Un uomo, facendo la spesa, ha dimenticato di riempire il sacchetto del "Natale pagato". Quando ci ha visti all'uscita del supermercato, si è talmente dispiaciuto della dimenticanza che ha messo la mano in tasca e ha tirato fuori una banconota da 50 euro, donandocela. "Comprate ciò che volete", ci ha detto. Lo abbiamo ringraziato di cuore e abbiamo speso quel denaro fino all'ultimo centesimo, acquistando diverse bottiglie di olio di oliva".

Fondamentale nella riuscita dell'iniziativa è stato l'appoggio del Banco Alimentare Abruzzo che ha fornito il supporto logistico e ha addestrato i volontari. "Il risultato della colletta è stato davvero straordinario" - afferma Mimmo Trivisani, direttore del Banco Alimentare Abruzzo. "Mi auguro che l'esempio di Cepagatti sia seguito da altri comuni perché il momento è particolarmente difficile e tutti devono farsi carico dell'emergenza alimentare, che  in questa regione riguarda 38.000 persone".

Cepagatti, 15 dicembre 2014

Per INFO:

3272817310

 

 

  • PDF
  • Stampa

“Illumina il Natale di creativita'”, a Cepagatti un concorso per gli addobbi piu' belli ed ecososten

 

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comunecepagatti.it

 

 

 

“Illumina il Natale di creativita'”, a Cepagatti un concorso per gli addobbi piu' belli ed ecosostenibili. Tra i premi in palio c'e' anche un volo in piper.

 

Un volo in piper. E' uno dei premi in palio per i partecipanti al concorso “Illumina il Natale di Creatività”, seconda edizione dell'iniziativa dedicata al Natale ma anche alla creatività e alla sostenibilità, ideata dall'Amministrazione Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni. Il concorso è rivolto a tutti i residenti e le attività del  territorio che abbiano preparato addobbi, presepi ed alberi realizzati in materiale naturale o di recupero, con l'intento di dare un tocco di colore e di atmosfera natalizia alla città.

"Abbiamo istituto questo premio per promuovere una sinergia tra cittadini" - spiega l'assessore alle Energie e Sviluppo Sostenibile, Annalisa Palozzo.  "E' un modo per favorire le relazioni e implementare lo spirito di collaborazione con le istituzioni, che dovrebbe caratterizzare una comunità desiderosa di valorizzare il proprio territorio.  Il premio, inoltre, incentiva l'utilizzo di materiali naturali e di riciclo, contrasta gli sprechi, favorisce il rispetto per l’ambiente e la natura e, nel contempo, mira a preservare le tradizioni popolari e folcloristiche che sono così importanti a Cepagatti, specie nel periodo natalizio".Anche quest'anno, come lo scorso anno, il concorso prevede che vengano premiate le opere più originali e visibili all’esterno. La valutazione sarà basata, in particolar modo, su questi criteri: utilizzo di materiali naturali (come legno, foglie e muschio) e di riciclo (plastica, carta, cartone, metallo, tessuti e stoffe), manualità, e infine creatività nel dare nuova vita agli oggetti in disuso.

Tre le categorie che saranno premiate: abitazioni e condomini, esercizi commerciali e scuole. Per ogni categoria ci saranno il primo, il secondo e il terzo classificato e verranno assegnati premi di vario tipo: prodotti enogastronomici offerti dalla Conad del centro commerciale Megalò e da alcune attività  della  galleria Auchan presso il Mall di Villanova,  articoli tecnologici e, infine, un premio davvero originale, un volo per tre persone in aereo piper con pilota esperto messo a disposizione dall’AereoClub Pescara.

Un’attenzione particolare sarà rivolta alle scuole, con premi dedicati al tema dell'educazione ambientale e della scoperta scientifica. La prima classificata potrà effettuare visite didattiche nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso durante l’open day, giornata dedicata alla scoperta attraverso il gioco; la seconda classificata accederà a visite guidate e laboratori didattici nell’area marina protetta “La Torre del Cerrano” e la terza otterrà  buoni per l’acquisto di materiale didattico.

La giuria sarà composta da esperti d’arte, rappresentanti del Consiglio Comunale baby, dei centri sociali e cittadini.  Le creazioni saranno fotografate e pubblicate  sulla pagina Facebook “Città di Cepagatti”( https://www.facebook.com/comune.cepagatti.pe.it). 

Per partecipare basta compilare l'apposita scheda, da richiedere in Municipio o scaricabile dal sito internet del Comune, e consegnarla all’Ufficio protocollo entro il 20 dicembre 2014.

La premiazione si svolgerà il 5 gennaio prossimo, alle ore 18.00, nella Sala Consiliare del Comune di Cepagatti.

Cepgatti, 16 dicembre 2014

Per INFO: 3272817310

 

 

  • PDF
  • Stampa

Cepagatti regala il pranzo natalizio ai meno fortunati Colletta alimentare il 12, 13 e 14 dicembre

Votazione Utente: / 3
ScarsoOttimo 

 

 

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comunecepagatti.it

 

 

 

Il Natale Pagato

Cepagatti regala il pranzo natalizio ai meno fortunati

Colletta alimentare il 12, 13 e 14 dicembre

 

 

   La solidarietà, a Natale, passa anche attraverso le istituzioni. E‘ questo il senso dell’iniziativa “Il Natale Pagato”, che si terrà il 12, 13 e 14 dicembre 2014 a Cepagatti. Un progetto promosso dall'Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, in sinergia con il Banco Alimentare Abruzzo e le Associazioni di volontariato locali, che assistono le famiglie meno fortunate presenti sul territorio. Lo scopo è quello di raccogliere e poi distribuire generi alimentari a lunga conservazione per far trascorrere  loro festività natalizie serene, con tutto ciò che occorre in dispensa e sulla tavola. Un modo per alleviare quel disagio che purtroppo accompagna molte famiglie, anche a Cepagatti, e che inevitabilmente si avverte in maniera forte soprattutto negli ultimi giorni dell'anno, quelli che dovrebbero essere di maggiore armonia per grandi e piccini, come nella tradizione.

  

 

   L'iniziativa “Il Natale Pagato” prevede una collaborazione straordinaria con il Banco Alimentare Abruzzo, molto attivo sul fronte dell'assistenza ai disagiati. Il Banco, che raccoglie e distribuisce alimenti  a migliaia di persone attraverso la propria rete di solidarietà,  si occuperà della parte logistica fornendo il materiale per la colletta e coordinando gli oltre 60 volontari delle associazioni locali che partecipano al progetto. Nei punti vendita che hanno raccolto l'invito, una ventina in tutto sul territorio di Cepagatti oltre al Conad del centro commerciale Megalò e ad Auchan del Mall di Villanova, saranno presenti i volontari e sarà affissa la locandina che annuncia la colletta alimentare.

  Alla clientela, all'ingresso dei negozi e dei supermarket, saranno consegnati gli appositi sacchetti per l’acquisto di prodotti alimentari a lunga conservazione da donare per la colletta natalizia. Una volta pagati, i prodotti saranno restituiti  ai volontari che procederanno alla preparazione dei pacchi  da destinare alle famiglie meno fortunate presenti sul territorio di Cepagatti. Al quantitativo raccolto andranno ad aggiungersi  un carrello di prodotti donato dall'Amministrazione Comunale e le pagnotte di pane fresco preparate gratuitamente dal forno Cappucci.

   I pacchi natalizi saranno custoditi in un locale messo a disposizione dal Comune e recapitati  direttamente alle famiglie a pochi giorni dal Natale, attraverso le associazioni di volontariato. A conclusione della maratona di solidarietà, sarà comunicato alla cittadinanza il quantitativo

 

 

di generi alimentari raccolto.

  Partecipano alla colletta i volontari della Protezione Civile, la Croce Rossa, la Caritas, l'Azione Cattolica, dei  centri sociali di Rapattoni Superiore e Sant'Agata, delle associazioni “22 aprile”,  “La Quadriglia”, “Auser Filo d'Argento”, “Arte in movimento” e “Cepagatti nel cuore”.

 

 “Ciò che desideriamo è regalare il Natale, attraverso una tavola della festa degna di questo nome, a chi, altrimenti non avrebbe la possibilità di festeggiare con i propri cari” - spiega il sindaco Sirena Rapattoni che ha voluto l'iniziativa insieme a tutta la giunta. “Per l'occasione lancio  un appello ai cittadini di Cepagatti affinché rendano più luminoso il Natale collaborando attivamente alla colletta alimentare. Con il loro grande cuore, ne sono certa, sapranno sostenerci e aiutarci nella riuscita dell'iniziativa che porterà un po' di serenità nelle case delle famiglie meno fortunate”.

 

Cepagatti, 10 dicembre 2014

 

Per info:

3272817310

 

 

 

 

 

Leggi tutto...

Pagina 19 di 23