vai direttamente al contenuto principale
Comune di Cepagatti

Comune di Cepagatti

  • PDF
  • Stampa

approvato il nuovo piano tariffario. Rimodulati i costi per la refezione scolastica, rette proporzio

 

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comune.cepagatti.pe.it

 

 

 

 

Comune di Cepagatti, approvato il nuovo piano tariffario. Rimodulati i costi per la refezione scolastica, rette proporzionate all’ISEE. Agevolate le famiglie più numerose. 

 

La Giunta Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, ha approvato il nuovo Piano Tariffario recependo il documento di concertazione siglato nei giorni scorsi con Cgil e Cisl sul Bilancio sociale 2015.

 

Premesso che il costo intero per ciascun pasto previsto nel nuovo appalto è di 4,78 euro, il Piano prevede una modulazione delle tariffe relative alla refezione scolastica differenziate in misura proporzionale alla fascia ISEE di appartenenza del nucleo familiare e che entreranno in vigore dal primo settembre prossimo. 

 

 

E' stata stabilita l’esenzione per la fascia ISEE da zero a 3.500 euro; per quella da 3.501 a 6.500, il blocchetto da 20 buoni pasto costerà 40 euro per il primo figlio (costo del singolo pasto 2 euro), ma se i figli sono due i genitori pagheranno 35 euro ciascuno (il costo di ogni pasto è pari a 1,75 euro), se sono tre 30 euro l'uno (costo del pasto 1.50 euro) fino ad un massimo 3, 75 euro a pasto per il primo figlio per i nuclei familiari che rientrano nella fascia ISEE oltre i 30mila euro. Per i non residenti il blocchetto (sempre da 20 buoni pasto) costerà 85 euro per il primo figlio, se i figli sono due 73 euro ciascuno, se sono tre 68 euro ciascuno. Per gli alunni residenti diversamente abili con riconoscimento della L.104/92 il servizio sarà gratuito. 

 

“La richiesta di differenziare le tariffe secondo la fascia ISEE era stata già avanzata in passato dai sindacati, ma rinviata all’entrata in vigore del nuovo appalto per la refezione scolastica espletato nell’ultimo anno”- spiegano il sindaco Rapattoni e l’assessore al Bilancio, Camillo Sborgia. “La modifica si fonda sulla condivisione del principio di equità sociale secondo il quale chi ha maggior reddito partecipa di più alle spese per i servizi. Alla tariffazione per fasce abbiamo aggiunto l’altro criterio del numero di figli per nucleo per cui c’è stata un’ulteriore differenziazione che va chiaramente a vantaggio della famiglie più numerose. Si tratta sempre comunque di pasti dal costo contenuto a fronte di uno standard qualitativo eccellente degli ingredienti con cui vengono preparate le pietanze somministrate ai bambini. Si concluderà, in questo modo, anche la procedura attuata in precedenza che prevedeva l’anticipo dei costi da sostenere da parte delle famiglie che usufruivano del servizio di refezione scolastica per tutto l’anno con le agevolazioni  stabilite dal piano tariffario erogate sotto forma di borse di studio comunali”.

 

Il nuovo Piano Tariffario mantiene invariata a 15.50 euro mensili la tariffa base per il trasporto scolastico, che sarà ridotta del 50% nei mesi di settembre e di giugno.Per gli alunni residenti diversamente abili con riconoscimento della L.104/92 il servizio sarà gratuito.

Invariate anche le altre tariffe, tra cui la Tosap, l’imposta per la pubblicità e le pubbliche affissioni, per le concessioni cimiteriali, i canoni di concessione per i suoli tratturali di proprietà del Comune.

 

Cepagatti, 27 giugno 2015

Per INFO: 3272817310

 

 

 

  • PDF
  • Stampa

Cepagatti, al via i lavori disposti dal Comune per la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura

 

 

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comune.cepagatti.pe.it

 

 

 

Cepagatti, al via i lavori disposti dal Comune per la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura che collegherà i fabbricati di via Perfetti al depuratore Fosso del Lupo

 

 

 

Al via i lavori disposti dall'Amministrazione Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, per la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura che collegherà i fabbricati di via Perfetti al depuratore Fosso del Lupo. L'intervento sarà portato a termine in 60 giorni dall'impresa Movimento Terra di Gabriele Filippone, di Cepagatti , e avrà un costo di 65.000 euro.

 

“La costruzione dell'opera si è resa necessaria poiché la zona è priva di rete fognaria nonostante ricada su un'area molto popolata e dove sono sorti numerosi fabbricati ad uso residenziale”- spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Leandro Verzulli. “Un forte dislivello dei terreni su cui sono state costruite le palazzine non ha consentito infatti il collegamento con la rete fognante esistente su via Aurora. Si è ovviato a questo disagio, che va avanti da diversi anni, attraverso l'attivazione di pompe di sollevamento, i cui costi sono ricaduti sulle tasche dei residenti che si sono visti recapitare pesanti bollette dell'energia elettrica. Il Comune ha trovato finalmente una soluzione definitiva rispondendo alle sollecitazioni dei cittadini. Una volta realizzato, l'impianto sarà consegnato all'Aca che lo prenderà in carico”.

 

 

Cepagatti, 26 maggio 2015

Per INFO: 3272817310

 

  • PDF
  • Stampa

Cepagatti, una sessantina di microchip per contrastare il fenomeno del randagismo. Successo della gi

 

 

 

 

COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comune.cepagatti.pe.it

 

 

 

 

‪Cepagatti, una sessantina di microchip per contrastare il fenomeno del randagismo. Successo della giornata organizzata dal Comune per gli "amici a quattro zampe".

 

 

57 microchip, quasi tutti su cani adulti tra cui alcuni da caccia e da tartufo. E' il bilancio della dell'iniziativa organizzata dall'Amministrazione Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, nell'ambito della campagna tesa a contrastare il fenomeno del randagismo. L'iniziativa, denominata Giornata del Microchip,  è stata realizzata in collaborazione con il Dog Village, il Centro Zoè e l'AICS, Associazione Italiana Cultura e Sport. In tanti si sono rivolti alla volontaria del Dog Village, Danila Vallese e all'educatrice cinofila Emanuela Brocato, che insieme alle veterinarie Daniela Fusco e Grazia Pugliese dell'ambulatorio San Rocco di Montesilvano, hanno provveduto ad accogliere in Piazza Grande le persone che hanno richiesto gratuitamente per il proprio "amico a quattro zampe" il microchip e l'iscrizione all'anagrafe canina.

 

 

"Vista l'adesione, ripeteremo l'iniziativa a settembre" - assicura l'assessore alla Sanità Camillo Sborgia. "Ci sono ancora troppi cani che devono essere identificati e tanti proprietari che non sono informati sull'obbligo del microchip, che è un sistema facile e sicuro per tenere sotto controllo la popolazione canina e inoltre consente ai Comuni di ridurre i costi economici per contenere il fenomeno del randagismo".

 

“Abbiamo impedito a una sessantina di cani di diventare randagi, per lo meno se si perdono verranno riportati a casa” - aggiunge Carmelita Bellini, presidente del Dog Village. “Ci siamo resi conto che il concetto di proprietà responsabile di un cane è ancora molto lontano, ci sono regole per lo più sconosciute. Quando, ad esempio, una famiglia decide di avere dei cuccioli deve comunicare alla Asl che sono nati e non può regalarli o venderli se non hanno compiuto 60 giorni. E' la legge che lo stabilisce per il loro benessere. Continueremo nella nostra opera di prevenzione e informazione con altre iniziative. Invito chiunque avesse dubbi o comunicazioni da fare di chiamarmi al numero di cellulare, il 3683150760”.

 

Cepagatti, 20 maggio 2015

Per INFO: 3272817310

 

 

 

 

  • PDF
  • Stampa

Randagismo, sabato a Cepagatti la Giornata del microchip

Votazione Utente: / 1
ScarsoOttimo 

Randagismo, sabato a Cepagatti la Giornata del microchip

 

Prosegue la campagna dell'Amministrazione Comunale di Cepagatti, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, per contrastare il fenomeno del randagismo. Sabato, 16 maggio, dalle ore 9.30 alle 12.30, si terrà la "Giornata del microchip" organizzata in collaborazione con ilDog Village, il Centro Zoé e l'AICS, l'Associazione Italiana Cultura e Sport.

 

Nell'occasione saranno gratuiti per tutti i cani di Cepagatti il microchip e l'iscrizione all'anagrafe canina. Coloro che vorranno beneficiare del servizio dovranno recarsi, muniti di copia del documento di identità e di codice fiscale, nell'apposito stand allestito in Piazza Grande.

 

Nel novembre scorso l'Amministrazione Comunale ha stipulato una convenzione con il Dog Village di Montesilvano per contrastare il randagismo. Oltre a stabilire che l'associazione operi con il servizio veterinario della Asl nella cattura dei cani e nelle attività di vigilanza sanitaria, l'accordo prevede una collaborazione con il Comune nel censimento dei cani sprovvisti di microchip, con il supporto delle guardie zoofile, e la promozione  di due campagne di sensibilizzazione sull'importanza dell'anagrafe canina, della sterilizzazione e del possesso responsabile degli animali.

"L'iniziativa di sabato sarà ripetuta in autunno per continuare a informare la cittadinanza sull'utilità del microchip e dell'anagrafe canina"- spiega l'assessore comunale alla Sanità, Camillo Sborgia. "Ricordo che è un obbligo di legge identificare il proprio cane e che i proprietari inadempienti sono soggetti a una sanzione amministrativa. Organizzeremo anche una serie di incontri, coinvolgendo il servizio veterinario della Asl, per dare informazioni precise su come avere cura degli animali che ci fanno compagnia e che in tanti casi sono i nostri migliori amici".

 

Cepagatti, 14 maggio 2015

Per INFO: 3272817310

  • PDF
  • Stampa

Anche Cepagatti aderisce alla settimana della famiglia con due appuntamenti: domani un convegno in C

 

 

 

 

 

 

 COMUNE DI CEPAGATTI

Provincia di Pescara

 sito web www.comune.cepagatti.pe.it

 

 

 

 

 

Anche Cepagatti aderisce alla settimana della famiglia con due appuntamenti: domani un convegno in Comune e sabato la raccolta di giocattoli e indumenti per le famiglie in difficoltà

 

 

Anche Cepagatti aderisce alle quinta edizione della Settimana della Famiglia (9-17 maggi), organizzata per sottolineare che la famiglia è un patrimonio per il nostro Paese, un bene da custodire e promuovere. 

Il programma di questa iniziativa prevede 300 eventi in 300 città promossi da Progetto Famiglia e da Editrice Punto Famiglia, in collaborazione con decine di enti fra scuole, parrocchie, comuni e organizzazioni no-profit.

A Cepagatti, domani, venerdì 15 maggio, alle ore 18, nella sala consiliare del Comune, si terrà un convegno sul tema "Diamoci una mano, solidarietà in famiglia e tra le famiglie", al quale parteciperanno il sindaco Sirena Rapattoni, l'avvocato Federica Marsilii, consigliera comunale con deleghe alle Politiche di genere e familiari, gli psicoterapeuti familiari, Luciana Tiberi e Vittorio Venditti, e gli esperti dell'associazione "ProPositivi", che si occupa anche del miglioramento delle relazioni familiari.

 

Il giorno successivo, sabato 16 maggio, alle 16.30, in piazza Schumann, ci sarà una raccolta di indumenti e giocattoli nuovi che saranno donati alle parrocchie affinché vengano consegnati alle famiglie in difficoltà.

 

"E' la seconda volta che Cepagatti aderisce alla Settimana della Famiglia, ma lo scorso anno non avevamo organizzato alcuna iniziativa perché un tragico lutto aveva colpito la nostra comunità, la morte della piccola Neyda, la bimba uccisa dal padre" - spiega la consigliera Marsilii. "Quest'anno parleremo di come ogni famiglia sia in grado di creare relazioni entrando a far parte di una mirabile rete di solidarietà capace di accogliere e sostenere i più deboli, aiutandoli a sconfiggere la solitudine. Invito, pertanto, tutta la cittadinanza a partecipare sia al convegno sia alla raccolta di indumenti e giocattoli per compiere un gesto di generosità verso chi ne ha più bisogno”.

 

 

 

 

 

Cepagatti, 14 maggio 2015

Per INFO: 3272817310

 

Leggi tutto...

Pagina 10 di 19