Cepagatti, la scelta per la donazione degli organi si potrà fare anche all'Anagrafe

24/10/2016

Cepagatti, la scelta per la donazione degli organi si potrà fare anche all'Anagrafe

Anche i cittadini maggiorenni di Cepagatti potranno indicare sulla carta d'identità la volontà di donare gli organi. L'Amministrazione Comunale ha aderito a “Una scelta in Comune” , il progetto del Ministero della Salute che permette di esprimere il proprio consenso alla donazione, al momento del rilascio o del rinnovo del documento personale nella sede dell'Ufficio Anagrafe, attraverso la compilazione di un modulo. Le informazioni così acquisite verranno trasferite, direttamente e in tempo reale, al Sistema informativo trapianti, che costituisce la banca dati del Ministero della Salute e che viene consultato costantemente per ogni potenziale donatore in stato di morte cerebrale.

“Decidere di donare gli organi è un gesto di grande generosità, di civiltà e di rispetto per la vita: il trapianto rappresenta, infatti, la soluzione, in alcuni casi unica, per patologie non curabili in altri modi - afferma la sindacaSirena Rapattoni - Abbiamo ritenuto che fosse giusto e utile, nel rispetto della libertà di coscienza di ciascuno, che anche i cittadini di Cepagatti avessero la possibilità di concretizzare il desiderio di compiere un atto d'amore verso il prossimo inserendo la propria disponibilità in un registro nazionale, in modo da evitare ai propri familiari una scelta delicata in un momento molto doloroso”.

Cepagatti, 24 ottobre 2016