AVVISO FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO 2017/2018

31/01/2018

                Si informa che questa Amministrazione Comunale, in base:
  • alla Deliberazione di Giunta Regionale n. 761 del 15/12/2017;
  • alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 11 del 30/01/2018;
  • alla Determinazione del Responsabile del Servizio n. 25del 31/01/2018;
attua l’intervento di cui al presente avviso, utilizzando i fondi statali attribuiti dalla Regione Abruzzo – Servizio Diritto allo Studio, a sostegno delle spese sostenute e documentate dalle famiglie per l’acquisto dei libri di testo, anche digitali, per gli studenti delle scuole statali e paritarie nell’adempimento dell’obbligo scolastico (Scuola Secondaria di 1° grado ed il 1° e 2° anno di corso della Scuola secondaria di 2° grado) e nella successiva frequenza della Scuola superiore (3°, 4°, 5° anno di corso della Scuola Secondaria di 2° grado.
                Ai fini della concessione dei benefici, possono inoltrare richiesta le famiglie residenti nel Comune di Cepagatti il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Attestazione ISEE) in corso di validità, calcolato in base alle disposizioni dettate dal D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159, non superi il limite reddituale massimo di € 15.493,71.
                Il beneficio può essere richiesto da uno dei genitori  o da chi ha la rappresentanza legale del minore, o dallo studente stesso qualora sia maggiorenne.
                Il modulo di domanda è disponibile presso l’Ufficio Sociale – Pubblica istruzione del Comune di Cepagatti o scaricabile dal sito web del Comune www.comune.cepagatti.pe.it.
                Alla istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione, a pena di esclusione della stessa dalla graduatoria dei beneficiari:
  • Copia del documento d’identità in corso di validità del soggetto richiedente il beneficio;
  • Fattura comprovante la spesa sostenuta dalla quale sia possibile rilevare i seguenti dati: nominativo dell’alunno, indicazione di ciascun testo acquistato con relativo prezzo unitario, spesa globale sostenuta. Se nella fattura non risulta il dettaglio di ciascun testo, l’istanza deve essere corredata dal documento di vendita (bolla di accompagnamento, lista di consegna) debitamente compilato dalla libreria;
  • Fattura o ricevuta di pagamento munita del timbro del mercatino, nel caso di acquisto libri usati, che riporti i dettagli menzionati nel punto precedente;
  • Elenco libri di testo, con relativo costo, rilasciato dall’Istituto scolastico di appartenenza per la classe frequentata;
  • Attestazione ISEE (Situazione Economica Equivalente) in corso di validità, in base alle disposizioni del D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159.
                L’istanza deve essere presentata o spedita all’Ufficio Protocollo del Comune di Cepagatti nel periodo ricompreso  tra il 05/02/2018 ed il 23/03/2018.
                Gli aventi diritto, suddivisi secondo fasce di reddito, fruiranno delle seguenti percentuali di gratuità:
                               1° fascia – Valore ISEE pari o inferiore ad € 10.000,00               100% gratuità
                               2° fascia – Valore ISEE da 10.000,01 a 15.493,71                          70% di gratuità
                La ripartizione dei benefici avverrà prioritariamente in favore dei richiedenti aventi reddito pari o inferiore ad € 10.000,00, a condizione che il fondo assegnato sia sufficiente a soddisfare le richieste; in caso contrario si applicherà una riduzione percentuale delle spese sostenute direttamente proporzionale all’entità del fondo assegnato. Per i richiedenti che superano € 10.000,00 verrà rimborsata la spesa percentuale (70%) nel caso in cui i fondi siano sufficienti a coprire tutte le richieste degli aventi diritto; in caso contrario, si applicherà una riduzione percentuale sulle spese sostenute dai richiedenti direttamente proporzionale all’entità del fondo residuo, calcolato dall’ammontare del fondo assegnato sottratte le somme necessarie a soddisfare le istanze dei richiedenti aventi un ISEE inferiore o uguale € 10.000,00.
                Ove la somma di finanziamento bastasse a soddisfare tutte le richieste nella interezza dei costi dimostrati, si procederà in tal senso.
                L’importo del beneficio non potrà superare il costo della dotazione dei testi della classe frequentata così come previsto dalla nota del MIUR n. 5371 del 16.05.2017 e ai sensi del D.M. 781/2013, di definizione dei tetti di spesa della dotazione libraria di ciascuna classe di primo e secondo grado.
                L’Ufficio istruttore, previa analisi delle istanze pervenute per l’individuazione degli aventi diritto alla fruizione del beneficio, provvederà alla formazione ed approvazione delle graduatorie in ordine di ISEE e per grado di scuola, in relazione ai sopra citati requisiti d’accesso.
                Per ulteriori informazioni l’Ufficio di Segretariato Sociale di questo Comune riceve la cittadinanza nelle giornate di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, venerdì dalle 9.00 alle 13.00, oppure al numero di telefono 085/9740328.