AVVISO PUBBLICO E MODULISTICA BONUS SOCIALE IDRICO

04/07/2018

                Si porta a conoscenza la cittadinanza che con deliberazione n. 227/2018 l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ha definito le modalità applicative del nuovo BONUS SOCIALE IDRICO, istituito con d.P.C.M. 13 ottobre 2016.
 
Cos’è il Bonus sociale idrico
E’ l’agevolazione a favore di tutti gli utenti domestici residenti, ovvero nuclei familiari, di cui sono accertate le condizioni di disagio economico sociale.
Destinatari
Sono ammessi al bonus sociale idrico gli utenti diretti (titolare di fornitura domestica) e indiretti (qualsiasi componente del nucleo ISEE che utilizzi nella propria residenza una fornitura condominiale) che ricadono nella condizione di disagio economico e sociale. Sono ammessi anche i titolari di Carta Acquisti e Reddito d’Inclusione REI.
Requisiti
Si ha diritto al bonus idrico qualora l’attestazione ISEE del proprio nucleo familiare non sia superiore ad € 8.107,50 (decreto Ministero Sviluppo Economico 29 dicembre 2016), ovvero € 20.000,00 per le famiglie che hanno almeno quattro figli a carico (D.L. 185/2008).
Presentazione istanza
La richiesta del bonus sociale idrico va presentata al proprio Comune di residenza a partire dal 1° luglio 2018, sulla modulistica di seguito allegata, ad integrazione della precedente modulistica per bonus luce e gas. Le istanze saranno trasmesse on-line dagli uffici comunali sulla piattaforma SGAte (già operante per i bonus elettrico e gas).
Poiché il bonus idrico ha la durata di dodici mesi, l’istanza va ripresentata annualmente entro la scadenza del periodo di agevolazione.
 
                L’Ufficio di Segretariato Sociale di questo Comune è a disposizione per il rilascio della modulistica e per ogni ulteriore informazione al numero 085.9740328 oppure negli orari di ricevimento del pubblico di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, ed il venerdì dalle 9.00 alle 13.00.